Calciomercato.com

Gimenez fa quel che vuole in Olanda: altra tripletta, più gol che partite. Milan, è tardi?

Gimenez fa quel che vuole in Olanda: altra tripletta, più gol che partite. Milan, è tardi?

  • Federico Targetti
  • 11
Non segnava da quattro partite ufficiali, c'era già chi si stava cominciando a preoccupare: ma niente paura, perché Santiago Gimenez, attaccante messicano classe 2001 in forza al Feyenoord, ha ristabilito la sua media incredibile di più di un gol a partita con una splendida tripletta in casa dell'Excelsior (2-4 il risultato finale). Per Santi, fino ad oggi, fanno 16 reti e 3 assist in 13 partite in Eredivisie, con due triplette e tre doppiette. In tutte le competizioni, le reti sono 18 in 16 apparizioni, e la Lazio ne sa decisamente qualcosa. Il nome degli avversari, Excelsior, è anche un'espressione latina che indica eccellenza: gli si addice. 

ITALIA, ORA COSTA TROPPO? - Proprio la Lazio aveva provato a vagliare la fattibilità del colpo prima di virare su Taty Castellanos come vice Immobile, stesso ruolo che aveva in mente il Milan quando hanno avuto luogo colloqui con gli agenti nella sessione estiva. Niente da fare, il ragazzo è rimasto a Rotterdam e ha continuato a giocare e a gonfiare le reti olandesi, ottenendo un rinnovo fino al 2027 che ne fa lievitare ulteriormente il prezzo a cifre "da Premier League". Servirà trattare con grande sagacia per sperare di convincere lui e il club campione dei Paesi Bassi a guardare a soluzioni non di primissima fascia in ambito europeo. 

Altre notizie