Commenta per primo

Il Grosseto ritrova il sorriso allo 'Zecchini' battendo per 1-0 l'Albinoleffe al termine di una partita brutta, giocata con la paura di perdere da ambo le parti. Succede tutto nella ripresa: espulso Luoni al 55' per doppia ammonizione. Con l'Albinoleffe in inferiorità numerica il Grosseto passa in vantaggio al 58' col gol di Alfageme, che sfrutta una punizione di Ronaldo: l'attaccante controlla, si porta la palla su sinistro e infila Offredi con un rasoterra angolato. Subito dopo l'Albinoleffe potrebbe pareggiare con Cocco, ma è superba la parata di Narciso che alza sopra la traversa. Gli ospiti prendono d'assalto la porta maremmana ma senza precisione. Viviani centra la prima vittoria stagionale; solo rammarico per i seriani.

GROSSETO

L'allenatore del Grosseto, Fabio Viviani: 'Partita di sofferenza. La squadra ha risposto sul piano caratteriale in maniera adeguata. Lo sappiamo benissimo che non riusciamo a giocare bene, che non siamo fluidi e non creiamo pericoli. Dopo la batosta subita a Gubbio e una settimana di ritiro, era importante non prendere gol e spazzare il pallone in tribuna quando necessario. Ho visto una risposta positiva. Sono contento per Alfageme, il gol può aiutarlo a reagire in un momento doloroso della sua vita'.

Il centrocampista del Grosseto, Luigi Consonni: 'Tutte le partite in serie B sono sofferte, la squadra in questo momento deve lasciar da parte il fioretto e pensare a fare punti. L'obiettivo che dobbiamo avere in testa è la salvezza. Abbiamo visto che siamo in grado di fare buone partite e alternate da prestazioni deludenti. Anche i tifosi devono capire che queste sono le nostre caratteristiche e starci vicini'.

ALBINOLEFFE

L'allenatore dei lombardi, Daniele Fortunato: 'C'è delusione, i ragazzi meritavano molto di più. Sono orgoglioso dei ragazzi perché hanno fatto una buona partita, mettendo in pratica quanto preparato. L'arbitro poteva risparmiarsi il secondo giallo a Luoni, forse troppo affrettato; in fondo nonostante l'uomo in meno potevamo centrare il pareggio. Purtroppo non siamo riusciti a prendere quanto ci meritavamo in una trasferta dove abbiamo sofferto veramente poco'.