Commenta per primo
Il campionato di B deve ancora emettere i suoi verdetti, ma oltre a tenere banco la rivelazione Mauricio Pinilla, capocannoniere della serie cadetta con 24 reti, è il direttore sportivo biancorosso Andrea Iaconi ad essere corteggiato sul mercato. Sulle sue tracce, il Piacenza, il Padova e il Pescara. Il Grosseto è la squadra rivelazione del campionato ed è in piena corsa per i play off. L'organico è stato costruito massimizzando un budget modesto, ma si è rivelato vincente, trasformando - solo per fare un esempio - l'eterna promessa Pinilla in un attaccante richiestissimo da tutta la serie A. Iaconi, che ha un contratto in scadenza a giugno prossimo, è già al lavoro con il presidente del Grosseto Piero Camilli per costruire il futuro della squadra, ma per il momento sembra non sia ancora stato trattato il prolungamento del rapporto con la società toscana.