1
Il capitano del Napoli Marek Hamsik ha parlato all'edizione slovacca di goal.com. Queste le sue parole riprese da tuttonapoli.net: "Panchine? Giochiamo tante partite, è richiesta una squadra che abbia tanti cambi. Il tecnico ci ha sempre detto che lui applica delle rotazioni per far respirare tutti i giocatori, lui non lavora senza turn-over. Questo è un fatto che dobbiamo accettare". 

SU BENITEZ - "Ha una grandissima esperienza, più di ognuno di noi. Lui sa cosa si prova a vincere le più grandi competizioni europee, la squadra lo rispetta senza alcuna riserva e la sua esperienza può aiutarci. Siamo motivati pienamente per provare a vincere. E' quello che vogliamo".

SUGLI OBIETTIVI -  "Non è facile lottare su tre fronti differenti. Quando siamo stati eliminati dalla Champions League dal Bilbao, ho detto che non avevamo altra strada che provare a vincere l'Europa League. Il Napoli è una squadra con grandi ambizioni. Sia la squadra, che il tecnico, che i tifosi hanno grande voglia di vincere"
SUL WOLFSBURG - "Il Wolfsburg è un'avversario molto ostico, sono secondi nel campionato della nazionale che ha vinto il mondiale, battendo anche il Bayern Monaco. In Europa League hanno eliminato già l'Inter, hanno grandi giocatori e sarà davvero difficile affrontarli. Noi, però, abbiamo una squadra molto forte ed abbiamo dimostrato in più occasioni che possiamo vincere i grandi match. Giocare il ritorno in casa è importante per noi".

SULLE VITTORIE - "Alzare dei trofei negli ultimi mesi è stato fantastico. Ora però guardiamo avanti, sperando di poter festeggiare ancora altre vittorie".