25
Poco meno di due mesi per cambiare il proprio futuro e decidere i propri destini. I centrali di Inter e Napoli, Andrea Ranocchia e Nikola Maksimovic, si sono ritrovati entrambi in una situazione contrattuale molto simile, con una scadenza il 30 giugno 2021, che incombe e che potrebbe, incredibilmente, portare le strade dei due ad intrecciarsi in ottica mercato.

L'IDEA DELL'INTER - Sono giorni di grande riflessione per l'Inter sul futuro di quello che in passato è stato anche uno dei capitani della sua squadra e che, oggi, rappresenta un punto di riferimento per lo spogliatoio. Ranocchia si è sempre fatto trovare pronto quando chiamato in causa da Conte e c'è in società l'idea di rinnovargli in contratto anche perché in caso di addio si dovrebbe trovare un'alternativa sul mercato sicuramente a cifre non onerose, ma prevedendo comunque un esborso.
MAKSIMOVIC ALTERNATIVA - L'alternativa a Ranocchia potrebbe essere proprio Nikola Maksimovic che, invece, non rinnoverà in nessun caso con il Napoli. Il centrale serbo guadagna più o meno la stessa cifra garantita oggi dall'Inter al difensore italiano ed è stato proposto dagli agenti agli uomini mercato nerazzurri che stanno valutando il da farsi.

LAZIO E NON SOLO - Di tempo ce n'è, ma non troppo perché anche per i due difensori le offerte non mancano. Entrambi sono due idee per la Lazio, perché Simone Inzaghi a un passo dal rinnovo vorrebbe un profilo esperto, forte fisicamente e già abituato a giocare in una difesa a tre. La Lazio non è l'unico club interessato ai due centrali perché sull'ex capitano nerazzurro c'è già stata una manifestazione di interesse del Sassuolo, mentre sul centrale del Napoli c'è anche la Roma che vuole prendere un centrale da inserire in rosa rialzando Cristante in mediana.