115
La recita del Sassuolo a San Siro contro una squadra forte come l’Inter ha incantato tutti gli amanti del calcio. Al di là della netta vittoria ottenuta, sorprende la qualità del gioco messo in mostra dai ragazzini terribili allenati da Dionisi. Berardi ha fornito  una prestazione totale, da vero top player. Ma dietro di lui ci sono dei giovani talenti ormai in fase di decollo. La regia lucida di Maxime López fatta di tocchi di prima e giocate coraggiose e mai banali. Sarri lo vuole alla Lazio, una richiesta precisa anche se la valutazione da 20 milioni e la concorrenza di diversi club rappresentano due ostacoli non da poco. 

Ascolta "I gioielli del Sassuolo accendono il mercato: ecco dove giocheranno Lopez, Traore, Scamacca e Raspadori" su Spreaker.

GIOIELLI IN VETRINA - San Siro potrebbe essere la sua casa nella prossima stagione e per non rimanere indietro Scamacca gli ha già preso le misure. Un gol straordinario al Milan, un altro decisivo all’Inter. Proprio il club nerazzurro lo ha prenotato in vista della prossima stagione. Si tratta di limare gli ultimi dettagli su formula e costo dell’operazione e poi sarà il momento delle firme. La Juventus non vuole rimanere a guardare e ha già avviato i primi contatti esplorativi per Traore e Raspadori: il primo poteva già essere bianconero nel 2019 e non è mai uscito dai radar, per l’attaccante azzurro verrà fatto un tentativo in caso di addio di uno tra Kean o Morata.