27
Cari amici di Calciomercato.com, rieccoci con la seconda puntata di cos’è il genio. Anche questa settimana ci ha regalato non poche soddisfazioni e temi caldi da trattare: dall’esonero di Mihajlovic all’approvazione della moviola, dalla lite Totti-Spalletti alla nuova Lamborghini di Icardi. Partiamo proprio dal bomber argentino, protagonista della settimana grazie alla meravigliosa prestazione offerta contro il Napoli, ma messosi in luce anche fuori dal rettangolo di gioco:

Una nuova Lamborghini dai colori nerazzurri è entrata a far parte del già folto garage di cui può disporre il bomber argentino: «L’ho comprata solo per i colori», ha affermato il numero 9, a sottolineare tutto il proprio attaccamento alla maglia, che infatti i tifosi colgono immediatamente: 



MI9KILLER scrive: “Sì compra le scarpe nerazzurre, si compra la macchina nerazzurra, dice sempre che vuole restare per tanto tempo all'Inter... ditemi, perché lo date in partenza?

La risposta è talmente ovvia da far cadere quasi le braccia. La replica la fornisce É+quasi+magia…: “Con quello che ha speso per l’auto vuoi che stia fermo?”

Ma rimaniamo ancorati alla famiglia Icardi, dove un altro componente della famiglia ha deciso di mostrare i propri migliori pregi sui social network. Questa volta parliamo di Ivana Icardi, sorella del bomberone argentino e ragazza decisamente piacente. Talmente piacente che l’utente Morattopoli è finita consiglia: “Vai Maxi, vendicati”. 



Passiamo dal nerazzurro al rossonero, perché a Milanello non sono stati giorni facili, con  decine di giornalisti impegnati a raccontarvi l’esonero di Mihajlovic e l’insediamento del nuovo tecnico, Cristian Brocchi, che udite udite si aiuta con la tecnologia usando un drone che riprende dall’alto i movimenti della squadra. Tutti stupiti tranne Ravvia, che commenta: “E ti credo, basso com’è…” 

Certo, in tanti non avrebbero dato il benservito a Mihajlovic perché agli occhi di numerosi tifosi la vera colpa è della società. Così Davidemagu scrive: “Comunque un ronzino rimane un ronzino anche se cambi il fantino”. Risponde calatino-a-interland con una massima d’autore: “L’occhio del padrone ingrassa il cavallo…” A buon intenditor poche parole…

E per concludere su Brocchi, ironmonger’s fa un po’ di confusione con il latino: “OME NOMEN”. Redarguisce il prof. val•: “Sarà nomen omen?”. 

Diamo quindi spazio alla moviola perché adesso, cari amici, il calcio potrebbe davvero essere rivoluzionato e le ingiustizie dovrebbero/potrebbero sparire quasi in via definitiva. Ma pensate a quelli che hanno ingiustamente perso un Mondiale o che si sono visti annullare una rete. Il buon Tomasson 90 ricorda giustamente i meriti degli eroi del passato e commenta così la notizia dell’arrivo della moviola nel campionato italiano: “Intanto a Muntari in Arabia scende una lacrima. 

Più pragmatico e meno sentimentale London Calling, che invece si è già accorto dei benefici della moviola: “Il Milan sta testando Montolivo da anni ormai”. 

Spostiamoci a Roma, dove il diverbio Totti-Spalletti divide la piazza e genera malcontenti. Chi ha ragione tra i due, lo storico capitano o l’allenatore giunto da lontano per cambiare la solfa e rinnovare l’ambiente? Eloquente il commento di sandcreek, che probabilmente intende evidenziare come Spalletti stia esagerando: “Tra un po’ Spalletti farà la conferenza stampa affacciato ad un balcone a Piazza Venezia e con le mani nei fianchi”. 

In tutto questo non dimentichiamoci che, per l’ennesima volta, si parla dei cinesi pronti ad investire nel Milan portando valanghe di banconote da investire sul mercato. Ma il tifoso ha capito che ormai, spesso, si vendono sogni. Così alla notizia degli asiatici pronti ad investire nella società rossonera, 1899acm commenta così: “Solo non si vedono i due Liocorni”. 

La chiusura è tutta per il calciomercato o meglio per il calcio-abbandono. I tifosi della Juventus ancora non hanno digerito l’acquisto di Hernanes e ormai studiano le varie modalità per disfarsene, visto che il brasiliano sembra avere offerte dalla Cina. @16francesca unisce addirittura l’utile al dilettevole: “Facciamo un tour da quelle parti quest’estate e ce lo lasciamo”. 

Come promesso, in questa puntata indichiamo i vincitori della scorsa settimana. Ecco i commenti che abbiamo scelto 

galcri: “Perché questo è il complotto giusto”

Pikkalia: “La Wanda gastrica”

Masxjuve2001 “E ora sotto con Juan Jesus, D'Ambrosio e Felipe Melo…”

Vi ringraziamo per la consueta collaborazione e vi invitiamo, come al solito, a segnalarci i commenti più brillanti a coseilgenio@calciomercato.com.