Calciomercato.com

Intermania, sdoganato Icardi: il ritorno sui social infiamma i tifosi

Intermania, sdoganato Icardi: il ritorno sui social infiamma i tifosi

  • Cristian Giudici
  • 132
Meno tre. E' partito il conto alla rovescia verso il derby d'Italia di domenica sera a Torino, dove scenderanno in campo le prime due della classe: Inter e Juventus. In questa settimana d'avvicinamento alla grande sfida, ai tifosi nerazzurri non è sfuggito un particolare sui social ufficiali del club. Dove, oltre quattro anni dopo la sua partenza, si è rivisto Mauro Icardi. 

LO SCATTO - L'Inter ha pubblicato su Instagram una foto dell'attaccante argentino, che esulta dopo il gol dell'1-1 segnato allo Stadium il 6 gennaio 2015 su un passaggio filtrante di Guarin. La Juve di Allegri era subito passata in vantaggio con Tevez su assist di Vidal. L'allenatore nerazzurro era Mancini, che a stagione in corso aveva preso il posto dell'esonerato Mazzarri, ora tornato sulla panchina del Napoli. 

BESTIA (BIANCO)NERA - Icardi ha segnato 8 gol alla Juventus: 3 con la Sampdoria e 5 con l'Inter (come Mazzola). In questa speciale classifica hanno fatto meglio soltanto 5 calciatori: Cruz (7 reti), Altobelli e Lorenzi (8), Boninsegna (9) e Meazza (12). Lautaro è a quota 3. 

CHE STORIA - Icardi, l'ultimo vero colpo di mercato nell'era Massimo Moratti, era arrivato all'Inter per 13 milioni di euro dalla Sampdoria nell'estate del 2013. In sei stagioni con la maglia nerazzurra ha segnato 121 gol in 217 presenze. Nel 2019 è stato venduto per 50 milioni di euro al PSG, che dopo tre anni lo ha ceduto al Galatasaray. 

NUMERI DA BOMBER - Il club turco lo ha riscattato per 10 milioni di euro nello scorso mercato estivo mettendolo sotto contratto fino a giugno 2026, dopo che Icardi aveva provato a sondare la disponibilità dell'Inter di riportarlo a Milano. I dirigenti nerazzurri, come attaccanti di riserva alla coppia titolare Lautaro-Thuram, hanno preferito puntare su altri due ex: Arnautovic e Sanchez. I quali finora hanno segnato solo un gol in due in questa prima parte di stagione. Icardi ne ha già fatti 15 e nell'anno solare 2023 è a quota 34 reti come Lautaro dietro ai tre mostri sacri Mbappé (36), Kane (39) e Haaland (42). 

LA TELENOVELA CON WANDA - L'istinto del gol di Maurito è sempre stato riconosciuto da tutti, compresi gli uomini mercato dell'Inter, che hanno preferito evitare il rischio di riportarsi a casa un personaggio "scomodo" nello spogliatoio. Impossibile non ricordare la telenovela della trattativa per il rinnovo del contratto con la sua moglie-agente Wanda Nara, il rifiuto dell'attaccante argentino a una convocazione di Spalletti e la conseguente decisione di togliergli la fascia di capitano a vantaggio di Handanovic. 

I TIFOSI - Senza dimenticare il rapporto conflittuale con la Curva Nord. Tuttavia, almeno leggendo i commenti sui social, gran parte dei tifosi nerazzurri sembra averlo perdonato e gli concederebbe volentieri una seconda chance. Icardi (bis) come Lukaku, sareste favorevoli o contrari? Un mesetto fa Marotta ha detto pubblicamente che per lui l'argentino si è comportato meglio del belga. 

 

Altre notizie