130
23.20 - Mancava l'ufficialità, ora è arrivata pure quella: Ernesto Valverde non è più l'allenatore del Barcellona. Dopo aver raggiunto un'intesa sulla buonuscita per la risoluzione del contratto in scadenza a giugno, il club catalano ha dato il benservito al tecnico extremeno. Al suo posto, è stato incaricato Quique Setién, che ha firmato un contratto fino al 2022 e sarà presentato martedì alla stampa.


20.45 Il Barcellona - prossimo avversario del Napoli in Champions League -  ha esonerato Ernesto Valverde. Dopo una riunione fiume conclusasi poco dopo le 19.30, col presidente Josep Bartomeu che ha abbandonato gli uffici del club a bordo della sua macchina, i blaugrana hanno deciso di sollevare dal suo incarico l'allenatore. Una decisione presa dopo la sconfitta per mano dell'Atletico Madrid nella semifinale della Supercoppa di Spagna e aver incontrato a Doha Xavi - attuale tecnico dell'Al-Sadd - per convincerlo ad accettare da subito la panchina. Manca soltanto il comunicato ufficiale.



Valverde lascia il Barcellona dopo aver conquistato due campionati spagnoli, una Coppa del Re e una Supercoppa. Il tecnico scelto per la sua successione è l'ex Betis Siviglia Quique Setièn. Il suo agente si trova in città già da qualche ora e attende il suo assistito per firmare un contratto di 2 anni e mezzo. Superata in extremis la concorrenza dell'ex Tottenham Mauricio Pochettino.