Calciomercato.com

Il Genoa scopre De Winter: lasciato dalla Juve, annulla Kvaratskhelia

Il Genoa scopre De Winter: lasciato dalla Juve, annulla Kvaratskhelia

  • Marco Tripodi
  • 48
Tra le molte note liete lasciate in dote a mister Gilardino dal convincente pareggio del suo Genoa con il Napoli c'è anche la prova di Koni De Winter.
Il 21enne belga, prelevato in estate della Juventus, ha fatto sabato il suo debutto in rossoblù suscitando unanimi consensi per una prestazione assolutamente positiva.

Schierato sulla destra della retroguardia a quattro proposta dal Gila, all'ex difensore dell'Empoli non sono affatto tremate le gambe, seppur di fronte a lui ci fosse il giocatore più decisivo del passato campionato: Khvicha Kvaratskhelia. Con una prova di personalità e sostanza, certamente favorita anche da momento no attraversato dal talento georgiano, oltre che dall'indispensabile supporto fornitogli sulla medesima corsia dal compagno Sabelli, De Winter ha letteralmente annullato il numero 77 azzurro, contribuendo in maniera determinante al pareggio ottenuto dal Grifone al cospetto dei campioni d'Italia.

Circostanze che non sminuiscono i meriti di un ragazzo che ha saputo sfruttare al meglio la prima occasione fornitagli, guadagnandosi una candidatura molto forte per la titolarità di un ruolo che in molti, a fine mercato, consideravano privo di un padrone vero e proprio. Eppure il Genoa sul ragazzo ha dimostrato di credere molto fin dall'estate, investendo su di lui quasi dieci milioni di euro tra prestito con obbligo di riscatto e bonus.

Ora, ovviamente, De Winter è atteso alla conferma già venerdì sera nella tutt'altro che semplice trasferta di Lecce. I salentini, quarti in classifica dopo quattro turni di campionato, sono stati fin qui la sorpresa di questo avvio di torneo. Ma il difensore belga non pare uno disposto a spaventarsi di fronte alle apparenze. Per informazioni chiedere a Kvaratskhelia.
 

Altre notizie