244
Un futuro insieme. Dopo aver ufficializzato il rinnovo del contratto di Theo Hernandez fino al 2026, il Milan è pronto a blindare altri due pilastri, per i quali sono attese novità nei prossimi giorni. Il primo sarà Ismaël Bennacer, con il quale c'è l'accordo su tutto e per il quale manca solo l'annuncio: l'algerino, che ha alle spalle 93 presenze in rossonero, firmerà fino al 2026 con ingaggio che passerà da 1,5 milioni a 3 milioni di euro netti più bonus a stagione

KALULU - Dopo Bennacer toccherà a Pierre Kalulu firmare un nuovo accordo. Da terzino o da centrale, il 21enne difensore ha dimostrato in un anno e mezzo di meritarsi il Milan, che ha deciso di premiarlo: il numero 20 cresciuto nel Lione, che prima di arrivare a Milano non aveva mai giocato un minuto da professionista, dovrebbe prolungare di una stagione, fino al 2026, con sensibile ritocco dello stipendio, che attualmente è di circa 600 mila euro netti all'anno.