13
Il Milan pensa già al post Gigio Donnarumma: il futuro dell'attuale portiere rossonero è una grande incognita, dato che il suo destino nel mercato estivo potrebbe essere quello di cambiare casacca, visto il contratto in scadenza nel 2021. Per ora la dirigenza rossonera e l'agente del classe '99 Mino Raiola sono lontani dal trovare un intesa per il rinnovo e il club meneghino, per evitare di perderlo tra un anno a zero, sta valutando le alternative in caso si renda necessario cederlo questa estate.

MERET E MUSSO I PREFERITI - I nomi dei possibili sostituti al momento sono tanti: oltre a Pepe Reina e Alessandro Plizzari, attualmente in prestito rispettivamente all'Aston Villa e al Livorno, che potrebbero essere cavalli di ritorno, piace molto Alex Meret, giovane estremo difensore del Napoli, classe 1997 che con l'arrivo di Gattuso sulla panchina partenopea è finito in panchina. Anche Juan Musso, classe 1994 dell'Udinese e in odore di maglia da titolare della nazionale argentina, è un profilo vagliato costantemente, anche se l'Inter è in vantaggio per accaparrarselo.

IL NOME A SORPRESA, SIRIGU SI ALLONTANA - Il nome a sorpresa potrebbe essere quello di Luis Maximiano dello Sporting Lisbona: nonostante giochi titolare solo da dicembre, è uno dei prospetti più interessanti in Portogallo. Classe 1999, costa meno sia di Meret che di Musso. Si allontana invece la candidatura del numero 1 del Torino Salvatore Sirigu: il club rossonero infatti vorrebbe puntare sulla linea verde, anche in porta, e questo escluderebbe il 33enne dal novero dei papabili.

@AleDigio89