Non si ferma a Bakayoko e Castillejo il mercato del Milan. In queste ore, Leonardo ha intavolato una  nuova trattativa con il Genoa per Diego Laxalt, esterno mancino ex Inter per cui il Grifone aveva rifiutato un'offerta da 11 milioni di euro dallo Zenit San Pietroburgo. Richiesta più alta - circa 18 milioni - e lavori in corso con il Diavolo per trovare la quadratura, avendo in mano l'ok di Laxalt che ha già detto sì al Milan e con un passato all'Inter che lo aveva portato in Europa.

LE CIFRE - L'accordo è a un passo ed è legato soprattutto all'operazione economica da parte del Genoa relativa all'obbligo di riscatto di Gianluca Lapadula. Il club rossoblù anticiperà gli 11 milioni di euro previsti per giugno 2019 a questa estate così da poterlo poi rivendere in questi giorni finali di mercato. Il Milan rigirerà la cifra incassata (facendo plusvalenza) al Genoa aggiungendo altri 3 milioni di euro di parte fissa e altri 4 di bonus.

TRATTATIVA IN PIEDI - L'operazione è nata da pochi giorni in segreto e non comprenderà Andrea Bertolacci, al momento destinato a rimanere in rossonero. Laxalt è l'idea del Milan per la fascia sinistra, in grado di adattarsi come esterno basso o alto all'occorrenza. C'è l'ok di Gattuso ma va ora trovato l'accordo sulla valutazione dell'uruguaiano. E la trattativa Laxalt entra nel vivo... 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com.