Commenta per primo
Ultimi dettagli. Atmosfera da notte prima degli esami. Perché il Napoli si raduna domani a Castel Volturno: tre giorni (test e visite mediche) poi la partenza per Folgaria. Preparazione dal 12 luglio al 2 agosto con tre amichevoli (il 18 contro l'Us Altipiani, il 24 con il Cittadella, il 25 con il Mezzocorona) già fissate. Riccardo Bigon è ancora a Milano. Forbice in mano. Perché la potatura continua. E potrebbe salutare la comitiva Jesus Datolo. L'argentino ha una richiesta dall'Espanyol, prestito con diritto di riscatto. E' la soluzione che l'ex centrocampista del Boca Juniors preferisce. Josè Sampieri - uno dei suoi procuratori - è lapidario ai microfoni di Radio Marte: "Se non si chiude prima di venerdì, Datolo resta a Napoli. Chiederemo l'adeguamento del contratto". Difficile che ciò possa accadere perché guadagna 650mila euro fino al 2014. La cessione resta l'ipotesi più probabile e queste dichiarazioni servono soltanto ad accelerare il trasferimento: "Espanyol o Napoli. Non prenderemo in considerazioni altre offerte", conclude Sampieri.