Commenta per primo
Prima Batistuta, dopo Higuain: con la doppietta di ieri all'Udinese, Ciro Immobile ha tutti i numeri in regola per vivere una stagione da record. In primis può eguagliare il Re Leone, che nella stagione 1994-95 andò a segno per 11 partite consecutive. Il bomber della Lazio, ieri, è arrivato a 9 e secondo gli analisti. come riportato da Agipronews, ha sempre più possibilità di superare l'argentino: la quota sulla striscia da primato è stata dimezzata nelle ultime 24 ore, passando da 15,00 a 7,50. Nel lungo termine, invece, Immobile punta Gonzalo Higuain, che nel campionato 2015-2016 segnò 36 reti, superando Gunnar Nordahl. Quando mancano cinque partite al termine del girone di andata l'attaccante biancoceleste ha già una media gol (17 complessivi, 1,21 a partita) che gli consente di pensare a un altro sorpasso: anche questo obiettivo è finito nel mirino dei bookmaker, che lo valutano ancora più probabile rispetto all'altro. La quota su una stagione da almeno 37 gol è fissata a 6,00.