18
La rottura tra la squadra e Mauro Icardi ormai era insanabile. Così La Gazzetta dello Sport rivela del momento nero dell'argentino con la sua Inter: "Si è sentito tradito e non poteva nemmeno immaginare uno scenario del genere: si è ritrovato tutto solo in quello spogliatoio che – teoricamente – da capitano e leader avrebbe dovuto guidare, si è sentito umiliato, e ha preferito non seguire la squadra che non gli è stata accanto. E allora non è un caso che si racconti come negli ultimi giorni il giocatore mangiasse ad Appiano praticamente da solo, di fatto isolato dal resto della squadra".