8
Incredibile quello che è avvenuto in Sicilia, nella Terza categoria catanese: l'addio al calcio di Ignazio Barbagallo, 55enne giocatore del Città di Viagrande, è finito infatti su tutti i social per la sua originalità. Alla fine della partita contro il Play Shop Nebrodi, andata in scena lo scorso venerdì, un elicottero è infatti atterrato in campo e l'ha portato via: Barbagallo è famoso a Catania e dintorni per le sue goliardate ed è specializzato nel trasporto di sposi con mezzi particolari. 

'CHIUDO IN GLORIA' - Ecco le parole dell'ex calciatore: "Già 20 anni fa avevo provato a dare l'addio al calcio così, ma il pilota dell'elicottero vide i carabinieri in campo e si spaventò. Ora la mia carriera è finita in gloria". In questo caso invece era arrivata invece l'autorizzazione da parte del sindaco e della polizia municipale. Il Giudice sportivo ha invece squalificato Barbagallo fino al 30 giugno e il terreno di gioco del Viagrande fino al 31 maggio. Il nome dl video su Youtube? "Nucleo rimozione calciatori finiti", con tanto di "Cavalcata delle Valchirie" in sottofondo. Tutto molto bello.