Calciomercato.com

Incredibile in Slovenia: portiere sostituito dopo 10 secondi di gioco per 'aggirare' una regola

Incredibile in Slovenia: portiere sostituito dopo 10 secondi di gioco per 'aggirare' una regola

  • 4
Incredibile in Slovenia. Nella massima serie un portiere è stato sostituito dopo soli 10 secondi. Demeriti sportivi? Un grave errore tecnico? No, una semplice scelta dell'allenatore volta ad "aggirare" le regole. Il protagonista di questa storia è il portiere classe 2006 Zan Lorber, schierato dal primo minuto dall'allenatore dell'NK Rogaska, Oskar Drobne. Si trattava in particolare del suo esordio con la prima squadra, che però non è durato più di un minuto.

LA MOTIVAZIONE - Alla base della scelta dell'allenatore del Rogaska, nella sfida dello scorso 10 febbraio contro l'Olimpija, una regola che in Slovenia impone a tutte le squadre di schierare almeno un giocatore Under 21. E così ecco che per rimanere nei paletti della federazione, Drobne ha scelto di lanciare il giovanissimo Lorber, per poi sfruttare un cambio dopo soli 10 secondi, mandando in campo il portiere che avrebbe voluto realmente schierare dal primo minuto, ovvero il più esperto Ajdin Mulalic.

Commenti

(4)

Scrivi il tuo commento

CL7
CL7

Potevi farlo giocare 10 minuti...dai.!!!

Altre notizie