111
23.59 - Lazio ok sul gong: secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, anche la società biancoceleste ha depositato la documentazione poco prima dello scoccare della mezzanotte, termine ultimo. Tutte e 20 le squadre di Serie A hanno dunque completato l'operazione.

20.45 Tutti i club di Serie A tranne la Lazio hanno depositato i documenti per la verifica dell'indice di liquidità. Lo si apprende da una nota Ansa:

A poco più di tre ore dalla scadenza, prevista per mezzanotte - a quanto apprende l'Ansa -, tutte le società di A, tranne la Lazio, hanno depositato la documentazione richiesta per la verifica del contestato indice di liquidità (rapporto tra attività disponibili e debiti a breve termine), calcolato sulla base della situazione patrimoniale al 31 marzo 2022. L'indice è stato introdotto dall'ultimo Consiglio Federale come "primo impegno - aveva dichiarato Gravina - di un programma pluriennale verso il risanamento del calcio italiano" ed è condizione necessaria per l'iscrizione al prossimo campionato. Nonostante il ricorso inoltrato dal presidente della Lega di Serie A, Lorenzo Casini, quindi, la quasi totalità dei club ha ottemperato a quanto richiesto dalla Figc.