Commenta per primo
Il Ghana ha chiesto ufficialmente scusa alla federazione tedesca per il tackle del ghanese Kevin-Prince Boateng al tedesco Michael Ballack, che costringerà il capitano della Germania a saltare il Mondiale africano. Anthony Baffoe, portavoce della federazione ghanese ha dichiarato: "Siamo molto dispiaciuti per Ballack, è molto conosciuto anche in Ghana. Speriamo che possa recuperare in fretta". Baffoe ha poi parlato della sfida tra Ghana e Germania, in programma il 23 giugno, e della possibile assenza di Kevin-Prince Boateng: "L'allenatore deciderà se far giocare Kevin, lui è dispiaciuto e non voleva fare male a Ballack".