92
L'Inter schiaccia forte il piede sull’acceleratore, Emerson Palmieri non è più solo un’idea, ma un obiettivo concreto da raggiungere il primo possibile. Anche per questo motivo la società nerazzurra si è premurata di capire se per l’esterno ex Roma potrà contare sul Decreto Crescita e la risposta è stata positiva. Tra ieri e oggi, intermediari italiani del calciatore, hanno avuto altri contatti in tal senso e da viale della Liberazione fanno capire come il preferito sulla corsia di sinistra sia proprio il classe ’94.

LA PROMESSA DELL'INTER - Emerson Palmieri è alla ricerca di continuità, ha un Europeo da conquistare e vuole farlo da protagonista. Il progetto Conte, neanche a dirlo, è quello che maggiormente lo aggrada e l’Inter si è sbilanciata molto con le promesse nei suoi confronti. C’è da trattare il prezzo col Chelsea, a sua volta alla ricerca di un terzino sinistro, e la valutazione, dopo l’emergenza sanitaria, non sembra più essere quella di qualche mese fa. Anzi, siamo ben lontani da quella richiesta da quasi 40 milioni di euro da parte dei Blues. L’Inter si porta avanti, il calciatore ha già scelto, il suo desiderio è quello di tornare in Italia e Conte già pregusta una coppia tutta nuova sulle corsie laterali. Dopo Hakimi, l’altro colpo potrebbe essere Emerson Palmieri.