30
Il mercato dell'Inter entra nel vivo e parlerà francese. Come riporta la Gazzetta dello Sport, Mancini e Ausilio hanno individuato in André Ayew, André-Pierre Gignac e Giannelli Imbula i rinforzi giusti per potenziare la squadra. Tutti e tre nell'ultima stagione hanno giocato a Marsiglia, alla corte del Loco Bielsa e, per motivi differenti, possono fare comodo alla società nerazzurra.

COLPI A ZERO - In scadenza di contratto con il club francese, Ayew e Gignac sono i più facili da trattare ma anche quelli per cui c'è maggior concorrenza. L'Inter ha già parlato sia con l'agente dell'esterno offensivo ghanese e con il papà di Gignac. Per quanto riguarda Ayew, che piaceva alla Roma, ci sono i fari della Premier League, con Tottenham, West Ham e Newcastle interessate. Per il gigante francese i nerazzurri hanno già presentato un'offerta. C'è un piccolo problema, però: non vuole essere il vice Icardi

PUPILLO DI BIELSA - Il terzo marsigliese Imbula è il più difficile da prendere. Nato in Belgio, ha il contratto in scadenza nel 2018, il Marsiglia vuole 20 milioni di euro. 23 anni, con nessuna presenza in Nazionale, sarebbe un investimento rischioso. Ma è pur sempre un pupillo dell'allenatore del Marsiglia. E questo, qualcosa, vorrà pur dire.