49
Non solo Scamacca. L'Inter continua a trattare con il Sassuolo Davide Frattesi, considerato il rinforzo numero uno per il centrocampo di Inzaghi. Marotta ne ha già parlato con Carnevali e tornerà a farlo a fine campionato, non c'è accordo sulla cifra ma c'è la volontà di chiudere il colpo. Il prodotto del settore giovanile della Roma ha fatto il salto di qualità,  sta vivendo una stagione da protagonista con 4 gol e 2 assist, che fa seguito alle annate positive con Empoli (2019-20, 5 gol e 4 assist) e soprattutto Monza (2020-21, 8 reti e 2 passaggi decisivi). E proprio sul Monza c'è un retroscena di mercato. A svelarlo il direttore sportivo neroverde a Il Messaggero:La scorsa estate venni chiamato ad Arcore da Berlusconi. Feci un pranzo con lui dove l’argomento principale era proprio Frattesi. Era innamorato di Davide, lo voleva acquistare a tutti i costi. La riunione è durata tanto e si è conclusa come sapete. Ma dire di no a lui non è stato affatto facile".
QUANTO COSTA - Carnevali ha poi aggiunto: "Per Frattesi ci sono attenzioni da parte di tante società italiane e straniere. Arriverà a grandi livelli, ma non è scontato che parta in estate: potrebbe anche rimanere". Ipotesi con percentuali basse, perché l'Inter fa sul serio. La richiesta del Sassuolo è 20 milioni più bonus, Marotta vorrebbe prenderlo nel pacchetto con Scamacca, abbassando il prezzo contro una o due contropartite. Dal Sassuolo non c'è una chiusura, ma servono gli argomenti giusti. Che l'Inter potrebbe avere solo dopo aver piazzato Vecino e Vidal.