146
L'Inter ha in pugno Stefan de Vrij, questo è quanto scrive la Gazzetta dello Sport che spiega come Sabatini e Ausilio stiano da tempo coltivando i rapporti con l'entourage del calciatore, sempre più intenzionato a non accettare la proposta di rinnovo della società biancoceleste, pronta ad offrire al difensore olandese un contratto fino al 2021 a 2,5 milioni di euro a stagione, con l'inserimento di una clausola rescissoria da circa 28 milioni di euro all'interno del contratto, proprio come tempo fa richiesto dallo stesso calciatore. 

Su de Vrij era forte anche il pressing della Juventus ma i bianconeri sembrano aver mollato la presa, sempre più convinti dalle ottime prestazioni del giovanissimo Mattia Caldara, in arrivo a Torino tra sei mesi. Accelera invece l'Inter, che al calciatore ha proposto un contratto di 5 anni a circa 3,5 milioni di euro a stagione. Secondo quanto scrive la "Rosea", tra l'Inter è l'entourage di de Vrij ci sarebbe accordo totale sulle cifre, ma prima di mettere nero su bianco occorrerà attendere il sì definitivo del gruppo Suning, che in merito alla questione non si è ancora espresso.