Piero Ausilio, direttore sportivo dell'Inter, è sbarcato a Milano, precisamente Linate, da Londra, dove ha incontrato la dirigenza del Manchester United per discutere di Romelu Lukaku, l'attaccante richiesto da Antonio Conte per sostituire Icardi. Il dirigente ha risposto alle domande de cronisti presenti, tra cui il nostro Pasquale Guarro.

SU LUKAKU - "Nessuna novità, una presa di contatto, come era giusto che sia, tra due club importanti come Inter e Manchester United. Un contatto ufficiale, una presa di contatto".

SU BARELLA - "Chiesto da Conte? Tutti i giocatori presi sono stati presi di comune accordo con Conte, che è l'allenatore. Il club cerca di soddisfare le esigenze dell'allenatore, nel rispetto dei parametri economici che dobbiamo sempre controllare".

I DETTAGLI DELL'INCONTRO CON IL MAN UNITED - Si è trattato di un incontro interlocutorio. Ausilio ha presentato alla dirigenza dei Red Devisl formula, modalità di pagamento e offerta: 70 milioni pagabili in 3 anni, con una prima rata più alta rispetto alle altre due. Il Manchester United ha preso atto dell'interesse e della proposta ufficiale dell'Inter, i due club si riaggiorneranno presto: previsti nuovi contatti nelle prossime ore.

   


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com