4
Nicolò Barella, centrocampista dell'Inter, parla a Matchday Programme prima della sfida di domani contro il Real Madrid: "Il gol all'Europeo? Venivo da una brutta partita e quel gol è stato importante per la squadra. Ha aperto la sfida che ci ha portati in semifinale, una delle emozioni più grandi di un percorso fantastico". 

LA FAMIGLIA - "La passione me l'ha trasmessa mio padre ma mia madre è stata quella che ha fatto più sacrifici per far sì che quella passione diventasse un lavoro. La ringrazierò sempre". 

BACIO ALLA COPPA - "Il 2021 è un anno che non scorderò facilmente, pieno di emozioni: vincere scudetto ed Europeo è stata un'avventura emozionante, impegnativa e divertente". 

IL RAPPORTO CON BROZOVIC - "E' una persona genuina, tra di noi è nato un rapporto vero e sincero. In campo ci capiamo, mi aiuta sempre e io cerco sempre di dargli una mano".