1
Dopo il pareggio contro il Milan, il difensore dell'Inter Alessandro Bastoni ha parlato così a Dazn: "Stiamo andando verso un calcio nel quale bisogna muoversi tanto, non ci sono più ruoli predefiniti come una volta. Sapevamo che era importante vincere per avvicinarci al Milan, ma quando non si riesce a vincere l'importante è non perdere. Con un'intensità così alta qualche errore si può fare, ma siamo soddisfatti della partita. 

"Mi sento importante come ci sentiamo tutti, siamo un gruppo veramente unito. E' un lavoro iniziato da Conte e che Inzaghi sta portando avanti alla grande. La gara con la Svizzera? Vista la recente vittoria con l'Inghilterra nella quale loro si erano portati avanti è meglio stare zitti".