Commenta per primo

Senza voler alimentare la polemica il direttore dell'area tecnica interista, Marco Branca, ringrazia Antonio Conte "di lasciarci certi tipi di giocatori". Il dirigente nerazzurro interviene sulle dichiarazioni dell'allenatore della Juventus in merito alla querelle sollevata da Antonio Cassano sui 'giocatori soldatini'. "Credevo - dice Branca - che la vicenda fosse già risolta tra i giocatori e che non ci fosse bisogno dell'intervento di persone che all'interno dei club ricoprono cariche di 'maggiore responsabilita' '. Se poi qualcuno ha ritenuto di intervenire, pur trovandosi nella sua posizione attuale, da parte mia non trova risposta proprio per non alimentare ulteriormente la polemica e andare contro il clima di serenita' che tutti auspichiamo. E, comunque - conclude Branca - lo ringraziamo di lasciarci certi tipi di giocatori".