68
In viale della Liberazione è giunta l’ora di andare al sodo, perché il rinnovo di Marcelo Brozovic tiene banco ormai da troppo tempo e dopo il primo, informale, incontro di qualche giorno fa, c’è l’estrema esigenza di chiudere la questione in tempi brevi. Ecco perché l’entourage del calciatore croato è nuovamente a Milano, questa volta per presentare una richiesta ufficiale, visto che l’ultima volta si è un po’ girati attorno alla faccenda senza entrare troppo nello specifico. Almeno questo è quanto filtra da fonti vicine al calciatore.

DISPOSTI AL SACRIFICIO - Il nuovo incontro è previsto nei primi giorni della settimana entrante, da domani ogni momento è buono per incanalare definitivamente una trattativa che pare andare verso la fumata bianca, nonostante tra le parti ci sia ancora distanza. L’Inter farà il possibile per andare incontro alle esigenze del calciatore, se il croato avanzerà una proposta di massimo 7 milioni, i nerazzurri si sacrificheranno per arrivarci in tutti i modi. Se le cifre saranno più alte, invece, alla fine sarà per forza di cose addio. Ma al momento questa sembra un’ipotesi molto remota, perché il calciatore ha espresso il desiderio di proseguire a Milano la propria carriera e per adesso, l’unica offerta per il centrocampista (da 7 milioni a stagione) è giunta dal Newcastle, che non ha lo charme giusto per far traballare il calciatore.