Commenta per primo
Intervistato dal Corriere dello Sport, l'esterno nerazzurro, Antonio Candreva, ha parlato della lontananza col padre e della voglia di poterlo riabbracciare: 'Vive a Roma, è malato, penso sempre a lui e vorrei abbracciarlo”. In prima pagina anche una battuta su Conte: “È grande, mi ha cambiato”.