274
Internazionale di nome e di fatto. Passato dall'italiano Moratti all'indonesiano Thohir e ora al cinese Zhang, il club nerazzurro può ampliare ancora i propri confini. Infatti è in corso una trattativa tra Suning e Bc Partners, azienda di private equity specializzata in buyout e acquisizioni con sede a Londra. Dove vive Nikos Stathopoulos, manager greco che sta seguendo in prima persona il dossier Inter. 

Classe 1969, dopo essersi laureato in Business Administration all'Università di Economia e Commercio di Atene, Stathopoulos ha preso un Master in Business Administration all'Harvard Business School. Ha lavorato tre anni come consulente aziendale presso il Boston Consulting Group a Londra, per poi diventare partner di Apax Partners a Londra, dove ha lavorato sette anni su operazioni di buy-out in tutta Europa. 

Nel 2005 è entrato in Bc Partners, per cui oggi è membro del comitato esecutivo e presidente del comitato di gestione del portafoglio, in particolare è responsabile degli investimenti nell'area TMT (Technology, Media & Telecommunications). Inoltre è presidente del consiglio d'amministrazione di Cigierre, Dental Pro, Pharmathen e United Group; vicepresidente di Migros Turk; membro del consiglio d'amministrazione di Acuris, Advanced e Springer Nature. 
Stathopoulos parla cinque lingue: greco, inglese, francese, spagnolo e italiano. Nel nostro Paese ha curato l'acquisto per Bc Partners del gruppo di abbigliamento Coin per 1,3 miliardi di euro nel 2011. In passato ha seguito la trattativa per l'ingresso (poi sfumato) di Bc Partners come socio di minoranza nella società che gestisce i diritti tv della Bundesliga tedesca. Amico dell'attore statunitense George Clooney, gioca a basket come hobby e nel calcio simpatizza per il Chelsea. 

Due anni fa Stathopoulos dichiarò in un'intervista al Financial Times: "Investire è soprattutto una questione di convinzione. Dobbiamo acquistare aziende che non solo crescono, ma hanno più livelli di crescita. Selezionare la risorsa giusta non basta, perché poi devi esserne anche un ottimo proprietario". I tifosi dell'Inter sperano che sarà davvero così, se l'affare andrà in porto.