136
Il mercato italiano è povero di grandi investimenti, si sa. Ecco perché quando arrivano nuove liquidità scatta l’effetto domino che sblocca trattative in stallo da tempo. È quanto può capitare con il Napoli che, sta trattando con il Psg la cessione di Fabian Ruiz. Questa renderebbe possibile un nuovo rilancio per Raspadori. Una mossa che non dispiacerebbe di certo all’Inter.

INCASTRI - Senza Jack e Scamacca, i neroverdi andrebbero all-in su Pinamonti, l’oggetto del desiderio di tante squadre alla ricerca di una punta di sicuro affidamento. Ci hanno provato Salernitana, e Monza, ma quella ad andarci più vicina è stata l’Atalanta. L’arciere di Cles aveva dato la sua preferenza alla Dea ma le mancate cessioni in attacco dei bergamaschi, e anzi l’arrivo di Lookman, hanno creato un reparto ingolfato. L’attaccante vuole avere continuità e giocare titolare. Ecco perché sta valutando altre piste.  
SITUAZIONE - L’Inter deve venderlo, l'ex Empoli non ha giocato in alcuna amichevole dei nerazzurri e aspetta solo di conoscere la sua prossima destinazione. Dopo l’addio sempre più imminente per Sanchez, domani la giornata decisiva per la definizione della sua buonuscita, ora tocca a Pinamonti. A una settimana dall’inizio della A, il bomber vuole trovare una nuova sistemazione. I nerazzurri non scendono dalla loro valutazione. Vogliono 20 milioni e tenere il controllo sul giocatore con un diritto di recompra. L’inserimento del Sassuolo resta ad ora virtuale, ma con Raspadori sempre più diretto al Napoli, la squadra di Carnevali è pronta a virare su di lui. Il Sassuolo potrebbe essere lo step giusto per provare a spiccare il volo. Gli attaccanti dei neroverdi si sono ben distinti nel corso degli anni e si sono guadagnati la Nazionale. L’arciere si sta convincendo della destinazione e scalpita per tornare in campo e segnare.