Calciomercato.com

Intermania, due derby in venti giorni: nerazzurri sorpassati dal Milan anche sul mercato

Intermania, due derby in venti giorni: nerazzurri sorpassati dal Milan anche sul mercato

  • Cristian Giudici
Due derby nel giro di venti giorni. Il calendario del 2023 prevede una doppia sfida tra Milan e Inter. La prima stracittadina si gioca mercoledì 18 gennaio a Riad in Arabia Saudita, con in palio la Supercoppa Italiana. Sempre in serata, ma domenica 5 febbraio allo Stadio Meazza di San Siro, è in programma la gara di ritorno in campionato. 

IN SERIE A - Dopo aver scucito lo scudetto dalle maglie nerazzurre, i campioni d'Italia rossoneri hanno vinto il primo derby della stagione in Serie A: 3-2 con doppietta di Leao e gol di Giroud da una parte, Brozovic e Dzeko dall'altra. Intascando 3 punti che ora separano le squadre di Stefano Pioli (33) e Simone Inzaghi (30) in classifica. 

IN CHAMPIONS - Entrambi si sono qualificati agli ottavi di finale in Champions League, arrivando secondi nei gironi dietro Chelsea e Bayern Monaco: tra metà febbraio e metà marzo il Milan se la vedrà col Tottenham di Antonio Conte, mentre l'Inter affronterà il Porto di Sergio Conceiçao. 

AI MONDIALI - Complice la defezione di Correa per infortunio, l'Inter ha fornito un nazionale in meno del Milan ai Mondiali in Qatar: 6 (Brozovic, de Vrij, Dumfries, Lautaro, Lukaku e Onana) contro 7 (Ballo-Touré, De Ketelaere, Dest, Giroud, Theo Hernandez, Kjaer e Leao). 

SUL MERCATO - L'Inter spende di più per pagare gli stipendi ai propri calciatori: 130 milioni di euro lordi all'anno, contro i quasi 80 milioni di euro lordi all'anno del Milan. In questo mese i rossoneri hanno sorpassato i nerazzurri nella classifica dei valori delle rose (fonte dati: Transfermarkt). A inizio novembre i calciatori dell'Inter valevano in totale 592,95 milioni di euro e adesso 556,45 milioni di euro (-6,2%), mentre quelli del Milan sono passati da 550,55 a 569,05 milioni di euro (+3,4%). 

CARTE D'IDENTITA' - Un trend che si spiega anche col passare del tempo. L'Inter è la seconda squadra più vecchia della Serie A con un'età media di 28,2 anni. Il Milan è la sesta squadra più giovane del massimo campionato italiano con un'età media di 25,4 anni. Numeri significativi, ma come sempre il verdetto finale lo darà il campo. 
 

Altre notizie