110
Raccogliere l'eredità di Achraf Hakimi non era semplice, ma Denzel Dumfries nella sua prima stagione all'Inter non ha fatto rimpiangere più di tanto il marocchino. Cinque gol e sette assist al termine della sua prima stagione in nerazzurro, numeri che lo hanno fatto diventare un uomo mercato fin dalla scorsa estate. Prima il Bayern Monaco, poi il Chelsea si sono informati con Beppe Marotta e Piero Ausilio per capire la valutazione dell'olandese. Soprattutto i blues rimangono molto attenti alla situazione dell'ex PSV, anche in ottica estate 2023.

TRA CHELSEA E LUKAKU - Il discorso tra Chelsea e Inter, infatti, è destinato a riaprirsi nei prossimi mesi, per capire come gestire il caso LukakuBig Rom ha le idee chiarissime sul suo futuro, vuole rimanere a Milano anche al di là di questa stagione e non prende in considerazione un ritorno a Stamford Bridge. Tra le richieste che il club del presidente Boehly farà ai nerazzurri è probabile ci sia di nuovo Dumfries, che continua a essere molto apprezzato dagli inglesi. L'Inter al momento è decisa nel non voler cedere il classe '96 e, soprattutto, nel non volerlo inserire come contropartita in una trattativa per Lukaku. Di fronte a un'offerta irrinunciabile, chiaramente, tutto può però cambiare.