Tra poco più di una settimana si troveranno sul campo, in campionato, ma Inter e Milan sono pronte a darsi battaglia anche sul mercato. Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport uno degli obiettivi comuni delle due milanesi è Cristiano Biraghi, terzino sinistro classe 1992 in scadenza nel 2021 con la Fiorentina, nel giro della Nazionale di Roberto Mancini. Il primo club a muoversi per l'ex terzino del Granada è stato il Milan, su indicazione di Gattuso, che prima lo aveva chiesto a Mirabelli poi ne ha parlato con Leonardo. L'affare, in estate non è andato in porto, ma non è da escludere un ritorno di fiamma nel 2019, soprattutto se Ricardo Rodriguez sarà ceduto.

SI MUOVE L'INTER - Oltre al Milan va registrato l'interesse concreto dell'Inter, che non ha avuto le giuste garanzie da Dalbert. Per il momento Ausilio si è solo informato, senza pianificare investimento, ma il profilo di Biraghi piace molto a Spalletti e non sono esclusi tentativi concreti. Per il terzino sinistro, che non ha ancora trovato l'accordo con la Fiorentina per il rinnovo del contratto fino al 2023, si tratterebbe di un ritorno nel club dove è cresciuto, motivo per il quale l'Inter avrebbe il vantaggio di inserirlo nella lista come prodotto del settore giovanile.