148
L’Inter ha un chiodo fisso e si chiama Federico Chiesa. L’attaccante della Fiorentina è una delle priorità di Beppe Marotta, che vuole affidarsi a professionisti di spessore, uomini e atleti integerrimi. Bruciata ogni tipo di riserva dal punto di vista tecnico, Federico Chiesa è ritenuto un campione, i nerazzurri riconoscono all’esterno viola anche enormi valori professionali e umani, doti che per la dirigenza di corso Vittorio Emanuele saranno sempre più importanti. La volontà è quella di portarsi in casa più uomini alla Skriniar. La trattativa con la Fiorentina sarà tutt’altro che semplice: il prezzo di Chiesa è elevatissimo, si parla di 60 milioni e Gagliardini, riconosciuto da entrambe le società come giusta contropartita, al momento non ha intenzione di trasferirsi in Toscana. A Corvino piace anche Karamoh.