Commenta per primo

Ancora fumata grigia nella trattativa tra Massimo Moratti ed Erick Thohir per la cessione della maggioranza del pacchetto azionario della società. Milano è arrivato il tycoon indonesiano, un blitz forse poco gradito dal patron nerazzurro che si aspettava in questo mese una chiamata dal garante di tutta l'operazione, Teddy, il padre del magnate di Giacarta. Thohir avrebbe smentito di voler rilevare l'80% della società nerazzurra, parole a parte Moratti vorrebbe evitare che il suo placet definitivo portasse a cambiamenti drastici nell'organigramma del club.