3
Le ultime occasioni sprecate dal Napoli potrebbero ingannare i meno attenti, o chi si è sintonizzato in ritardo su Inter-Napoli. Questo è quanto scrive la Gazzetta dello Sport, che spiega come i nerazzurri abbiano meritato la vittoria finale. 

“L’Inter si è presentata al campionato con la prestazione, con la qualità del gioco. Il finale romanzesco della partita ha intorbidito le acque e confuso il giudizio. Cioè, il Napoli è andato a un millimetro dal pareggio. In pieno recupero, sul 3-2, Handanovic ha risposto con un riflesso prodigioso a un colpo di testa di Mario Rui e Mertens ha sparato oltre la traversa un cross al bacio di Anguissa. Alla luce degli episodi e di un finale stravolto dai cambi, che hanno pagato per Spalletti e meno per Inzaghi, si potrebbe dedurre un confronto equilibrato. Invece, se lasciamo depositare la sabbia, leggiamo nell’acqua limpida che l’Inter ha meritato, perché è stata superiore al Napoli”.