Calciomercato.com

Inter in pole per Tiago Djalò: la posizione della Juve

Inter in pole per Tiago Djalò: la posizione della Juve

  • Redazione CM
  • 48
L'Inter resta in pole position per Tiago Djalò. I dirigenti nerazzurri avevano individuato nel difensore portoghese (classe 2000 ex Milan) l'erede di Milan Skriniar, trasferitosi al PSG dopo essersi svincolato a parametro zero al termine della scorsa stagione. Poi a inizio marzo il classe 2000 ex Milan si è procurato un grave infortunio al ginocchio, rompendosi il legamento crociato. Da allora non ha più giocato nel Lille, con cui è in scadenza di contratto a giugno 2024. Dal prossimo mese di gennaio sarà libero di firmare con un altro club, dove trasferirsi a parametro zero da luglio. 

DERBY D'ITALIA - In questo senso l'Inter ha già trovato un accordo di massima sulla parola con l'entourage del calciatore, ma teme il rischio di brutte sorprese fino a quando verrà messo tutto nero su bianco. Scherzo del destino, si tratta dei colori sociali della Juventus, l'altra squadra italiana sulle tracce di Tiago Djalò. Al momento Giuntoli è intenzionato a sfidare Marotta e Ausilio con gli stessi tempi, quindi senza cercare di anticipare il suo arrivo a gennaio trattando col Lille. Proprio come l'Inter, la Juve è interessata a prendere il giocatore a parametro zero per la prossima stagione. Per farlo dovrà però sorpassare i nerazzurri rilanciando con un'offerta più alta, che almeno per ora non è ancora arrivata. Motivo per cui l'Inter rimane favorita, ma non è sicura di aggiudicarsi questo derby d'Italia. Anche perché le sorprese sul mercato sono sempre dietro l'angolo. 
 

Altre notizie