86
La sinergia tra Inter e Parma sul mercato è sempre più forte. Due società in rapporti buonissimi da tempo: un anno fa è stato il momento dei prestiti per Dimarco e Bastoni poi dell'affare Gabriel Brazao (ora in prestito all'Albacete), quest'estate il Parma ha comprato Karamoh dai nerazzurri e si vocifera di una regia dell'Inter dietro all'operazione Darmian per la prossima stagione. Ma non solo, perché i due club hanno acquistato insieme Emerson Espinoza, centrocampista classe 2001 dal Boston River, tra i migliori nel suo reparto del Sudamericano Sub20 disputato in Cile.


AFFARE ESPINOZA - Ecuadoriano, paragonato a Moussa Sissoko del Tottenham come tipologia di centrocampista, Espinoza era da settimane nei dialoghi tra il ds nerazzurro Piero Ausilio e il ds del Parma Daniele Faggiano: c'era anche questo ragazzo tra i motivi delle recenti visite nella sede dell'Inter per il dirigente crociato, l'Inter non ha occupato un posto da extracomunitario e così Espinoza formalmente è un giocatore del Parma che lo ha preso insieme ai nerazzurri, che avranno così una corsia preferenziale per portarlo a Milano nel giro dei prossimi anni. Capace di giocare anche da difensore, l'operazione si è conclusa in prestito con diritto di riscatto che Parma o Inter potranno poi esercitare nel giugno 2020

Ascolta "Inter in sinergia col Parma per il top player del Sub20" su Spreaker.