Commenta per primo

 

A due giorni da Juventus-Inter, a Sky parla Juan Jesus, difensore dell'Inter. 
 
Secondo te l’Inter è alla pari della Juventus e può batterla?
Non c’è solo la Juve in campionato, ma sarà una partita difficile e speriamo di giocare bene, aiutare la squadra e vincere.
 
E’ vero che ci sono tante avversarie, ma la partita con la Juventus è una delle più sentite tra i tifosi. A te fa un po’ paura la Juve?
No, non ho paura di niente perché, anche se sono giovane, ho già giocato un’Olimpiade con uno stadio pieno. Per questo non parlo di nulla, voglio fare il mio lavoro e penso di poter aiutare per la vittoria.       
 
Quali sono, secondo te, i punti di forza della Juventus?
Loro sono molto organizzati, c’è Vucinic, che è un grande attaccante, c’è Vidal. Credo che sia una squadra messa bene, una squadra buona.
 
Dove pensi che ti possa portare Stramaccioni?
Lui è un allenatore bravissimo, ha una testa grandissima, è intelligente. Credo che possiamo andare avanti anche pensando allo scudetto perché l’Inter è una grande squadra e dobbiamo pensare a vincere tutto.   
 
Con Cassano come va?
Lui è un grandissimo, come calciatore e anche come persona. Scherza sempre, ride, è un grande uomo.  
 
Per te tra la difesa a tre o a quattro cambia qualcosa?
A me non cambia niente perché in Brasile ho giocato sia con la difesa a quattro che con quella a tre.