144
Inter e Juve, è sfida totale per Benedikt Howedes. I bianconeri, nei giorni scorsi, hanno sondato il terreno prima con l'entourage del giocatore, poi con lo Schalke 04, club in cui il centrale classe '88 è nato e cresciuto, e con il quale oggi è in rotta; i nerazzurri, invece, si sono spinti un po' oltre, intensificando i contatti con gli agenti del nazionale tedesco, rinforzo ideale per la linea difensiva di Spalletti

ENNESIMA SFIDA - Un nuovo incrocio sul mercato, quindi, per Inter e Juventus: dopo le battaglie per Schick, Keita e Cancelo, ecco quella per Howedes. Manca una settimana alla chiusura del mercato e, in difesa, entrambe hanno bisogno di esperienza internazionale: chi per sostituire Bonucci, chi per dare maggiore stabilità a un reparto, al momento, povero. Benni, così chiamato in Germania, è il nome giusto. Può partire in prestito con obbligo o diritto di riscatto, e la corsa è a forte tinte tricolori.