97
ll derby d'Italia continua sul mercato. Dopo la finale di Coppa Italia e la questione Perisic, con il tentativo in extremis della Juventus prima della firma del giocatore con il Tottenham e il mancato rinnovo con l'Inter, i nerazzurri studiano il colpo sulla fascia per rimpiazzare il croato. Ma, di mezzo, ci sono sempre i bianconeri. 

INTER-JUVE SUL MERCATO - Su Calciomercato.com abbiamo raccontato, nelle ultime settimane, le mosse nerazzurre per dare un cambio a Robin Gosens, pronto a bruciare la fascia sinistra della squadra di Inzaghi nella prossima stagione. Tra i profili più intriganti c'è quello di Filip Kostic, classe '92 dell'Eintracht Francoforte, fresco di vittoria dell'Europa League con tanto di rigore decisivo nella lotteria finale contro i Rangers. Il suo contratto scade nel giugno 2023 e la valutazione non è altissima: per portarlo in Italia servirebbero una decina di milioni. Piace anche alla Juventus di Allegri (oltre che alla Roma), così come Destiny Udogie, esterno sinistro dell’Udinese, protagonista di una stagione molto positiva, capace di attirare le attenzioni delle big di A. 
PISTE ROSSOBLÙ - Interesse bianconerazzurro anche per un altro italiano, Andrea Cambiaso del Genoa. Nel mercato di gennaio c'è già stato un primo sondaggio della Juve con il club rossoblù, appena retrocesso, mentre nei giorni scorsi ha parlato Giovanni Bia, agente del giocatore, alimentando le voci sul futuro: "Il ragazzo ha fatto molto bene a Genova, ci sono tante squadre italiane ed europee che gli hanno messo gli occhi addosso". Big avvisate. Esterno monitorato con attenzione dai due club è anche Raoul Bellanova, che il Cagliari ha appena riscattato dal Bordeaux. La Juve aveva una bozza d'accordo con i sardi, ma come riportato da Sky Sport il giocatore piace anche in viale della Liberazione per caratteristiche (nell'ultima stagione è stato schierato su entrambe le corsie, giocando sia in una difesa a 4 che da laterale a tutta fascia nel 3-5-2) e carta d'identità (è un classe 2000).