90
Beppe Marotta torna a parlare. Dopo le frasi di ieri in merito a Vidal ed Eriksen, l'amministratore delegato dell'Inter è intervenuto questa sera a Radio Rai, spiegando: "Se due anni fa mi sarei immaginato di essere primo in classifica con l'Inter? No, è la bellezza del calcio, fa parte dell'imprevedibile".

SU VIDAL - "Dipende da tanti fattori, non nascondo che per noi è un giocatore importante. L'allenatore del Barcellona è a rischio, se dovesse cambiare tecnico non so cosa potrebbe succedere"..

SUL TITOLO DI CAMPIONE D'INVERNO - "Non so chi sarà campione, il titolo è un momento transitorio. Conta arrivare in fondo, l'Inter può vincere lo scudetto se la Juve lo perde".