159
Dalla faringite, accusata nel pomeriggio di oggi e alla base dell'esclusione di Antonio Conte dall'elenco dei convocati per la partita contro il Benevento, al sensibile avvicinamento al ritorno al Cagliari nelle ultime ore. E' stata una giornata densa di novità per Radja Nainggolan, che rischia dunque di aver salutato per la seconda e definitiva volta i tifosi dell'Inter dopo la porzione finale di partita disputata sabato sera contro la Fiorentina.

PRINCIPIO DI ACCORDO - Il club sardo, forte della volontà del belga di indossare ancora la maglia rossoblù dopo il prestito della scorsa stagione, ha deciso di accelerare con decisione a 6 giorni dalla conclusione della finestra di mercato. E' andato in scena oggi un incontro nel quale sono state poste le basi dell'accordo, che avverrebbe con la fortmula dell'acquisto a titolo definitivo sulla base di 12 milioni di euro. In cambio, all'Inter si traferirebbero due giovani della Primavera del Cagliari: i nomi che sono emersi sono quelli dei centrocampisti classe 2000 Riccardo Ladinetti e Roberto Biancu, il trequartista Marigosu e l'attaccante Gagliano, ora in prestito all'Olbia.