20
23.50 - A proposito del futuro di Shaqiri, secondo quanto riporta Sky Sport, lo Schake 04 ha fatto pervenire una prima offerta ufficiale all'Inter di 13 milioni di euro e l'inserimento di una percentuale a favore dei nerazzurri su un'eventuale futura rivendita. Una proposta che avvicinerebbe i 16-17 milioni chiesti dall'Inter, più o meno gli stessi soldi che dovranno essere investiti per arrivare a Perisic del Wolfsburg.

21.00 - Non c'è solo la vicenda incrociata Shaqiri-Perisic nell'agenda di mercato dell'Inter. Come ha indicato il presidente Erick Thohir, la necessità impellente è di quella di ridurre in maniera importante una rosa che, a fine agosto, non potrà superare i 25 giocatori, Under 21 esclusi. Eppure, il tecnico nerazzurro si aspetta almeno un altro sforzo da parte della società per rinforzare l'attacco e consentirgli di giocare con quel 4-3-3 che è da tempo nella sua testa. Su Salah, l'altro esterno offensivo per cui Mancini avrebbe fatto carte false, è piombata prepotentemente la Roma, pronta ad accontentare sia il Chelsea sia la Fiorentina, che verrebbe accontentata con l'ingaggio di Mattia Destro per digerire il ritorno in Italia con un'altra maglia dell'egiziano. Ecco perchè, nelle prossime ore, è destinata a tornare d'attualità la pista Jovetic.
INTESA VICINA - I contatti tra il direttore sportivo Piero Ausilio, l'agente del montenegrino Fali Ramadani e gli emissari del Manchester City non si sono mai interrotti in questi giorni e la prossima settimana, quando l'Inter spera di aver risolto sia il passaggio allo Schalke 04 di Shaqiri e l'acquisto di Perisic dal Wolfsburg, potrebbe essere quella buona per piazzare l'accelerata decisiva. Da tempo, i nerazzurri hanno raggiunto l'accordo per un quadriennale da 3,5 milioni di euro con Jovetic, ma ancora non è totale l'intesa con i Citizens, disposti ad accettare il prestito con obbligo di riscatto ma con modalità ancora da definire. L'Inter è intenzionata a mettere sul piatto 3 milioni di euro per il prestito biennale e successivamente un riscatto da 15 milioni più bonus per accontentare la richiesta di 20 del City.