27
Il Sassuolo sta trattando la cessione di Giacomo Raspadori con il Napoli, è cosa nota dopo l'incontro di ieri a Castel di Sangro. Per adesso nessuna fumata bianca, ma mentre l'Atalanta annuncia Lookman e Muriel-Juve al momento è un'idea da lavorare, questo movimento da parte degli emiliani ha le potenzialità per convergere su Pinamonti, attaccante che l'Inter ha bisogno di vendere in questa sessione di mercato. 

TARGET 20 MILIONI - Monza, Salernitana e, se Raspadori si trasferisse al Napoli, anche il Sassuolo potrebbero esaudire la richiesta dei nerazzurri per il cartellino del bomber ex Empoli e Genoa. Ma Pina ha una parola con l'Atalanta e con Gasperini e sta aspettando di raggiungere Zingonia per giocare al fianco di Zapata. Questo è il nodo che fino ad oggi ha trattenuto l'attaccante alla Pinetina.

CONCORRENTE SERIA - Ma l'inserimento, ad oggi solo virtuale, del Sassuolo offrirebbe al ragazzo un'alternativa valida e con nulla da invidiare all'Atalanta. Già, perché quest'anno la Dea non farà le coppe europee, dopo tante stagioni di fila, e così un club spumeggiante e che funge storicamente da trampolino di lancio per i giovani come il Sassuolo potrebbe riuscire dove Monza e Salernitana, che competeranno almeno all'inizio per la salvezza, hanno fallito: convincere Pinamonti. Tutto sta nell'attendere nuove sull'affare Napoli-Raspadori, e nel capire se l'Atalanta, di fronte a questa prospettiva, deciderà di fare una ulteriore mossa.