Un nome nuovo per la difesa, uno dei centrali più promettenti del panorama europeo. Si chiama Filip Benkovic il grande obiettivo di mercato dell'Inter. A svelarlo è il giornale croato Sportske Novosti, secondo il quale dalla società di Corso Vittorio Emanuele a Milano è già partita un'offerta di 15 milioni di euro che la Dinamo Zagabria, al quale è legato da un contratto in scadenza nel 2022, ha rispedito al mittente. Vent'anno compiuti da poco più di una settimana, il gigante croato (194 centimetri di altezza) paragonato a Ivanovic, ex difensore del Chelsea ora allo Zenit San Pietroburgo con Mancini, è uno dei profili più chiacchierati d'Europa ed il suo nome è finito sul taccuino oltre che della Fiorentina, con Corvino sempre molto attento a scovare i talenti che giocano nei Balcani, anche di Chelsea e Arsenal.

POLIVALENTE - Nato come attaccante, entrato nel settore giovanile della Dinamo Zagabria nel 2003, Benkovic vanta già presenze importanti, da titolare, in campionato e in Champions League.
Nel giro dell'under 21 croata, è stato impiegato con ottimi risultati anche da centrocampista centrale di rottura, davanti alla difesa. Nonostante l'altezza da piccolo 'Big Ben', come viene soprannominato, non hai pensato di intraprendere una carriera nel basket, sport molto popolare in Croazia, il calcio è sempre stato il suo grande amore, più del tennis, il suo secondo sport preferito. E' con il pallone tra i piedi che vuole sfondare: in passato ha ammesso di sognare la Premier League o la Bundesliga, campionati che si sposano con le sue qualità, ma di fronte a un'offerta dell'Inter non resterebbe indifferente.