25
Il pareggio contro la Juventus lascia l'amaro in bocca a Ivan Perisic, che a Inter Channel recrimina per la decisione di Valeri di non assegnare ai nerazzurri un rigore per il tocco con il braccio di Bonucci: "Se l'arbitro ha giudicato involontario il tocco ok, ma secondo me il rigore c'era tutto. Nel primo tempo abbiamo giocato meglio noi, nel secondo loro: era una partita difficile. Io sto bene, preferisco giocare sull'esterno sinistro ma non decido io e mi adeguo alle scelte del mister. San Siro è stato emozionante, non mi scorderò l'atmosfera del prepartita".