Commenta per primo

13.58 All'uscita dalla Saras, Massimo Moratti ha scambiato due battute con i giornalisti: "Ranieri è stata la scelta migliore. Credo abbia il buon senso necessario per rivitalizzare la squadra. Gasperini è stato sfortunato. Sono soddisfatto della scelta di Ranieri: in questo momento serve esperienza".

12.16 Claudio Ranieri è ufficialmente il nuovo allenatore dell'Inter. Il tecnico ha firmato il contratto che lo legherà alla Società fino al 30 giugno 2013. Tutta F.C. Internazionale ha il piacere di dare il benvenuto e il 'buon lavoro' a Claudio Ranieri e al suo staff. Oggi pomeriggio, al centro sportivo "Angelo Moratti" di Appiano Gentile, Ranieri guiderà l'allenamento della squadra, con inizio alle ore 17 e aperto a giornalisti, telecamere e fotografi per i primi 15 minuti. Domani, venerdì 23 settembre '11, presentazione ufficiale alla stampa e conferenza alla vigilia di Bologna-Inter al centro sportivo " Angelo Moratti": inizio alle ore 12,30 (ingresso al centro sportivo per giornalisti, telecamere e fotografi alle ore 12.10).

12.15 Claudio Ranieri è il nuovo allenatore dell'Inter. Il tecnico romano, uscito da poco dalla sede nerazzurra, ha firmato un contratto di due anni.

11.45 Claudio Ranieri è arrivato pochi minuti fa negli uffici del vice presidente dell'Inter, Rinaldo Ghelfi, per firmare il contratto che lo legherà alla società interista per i prossimi due anni.

09.35 Claudio Ranieri si presenta come nuovo allenatore dell'Inter. Nelle dichiarazioni rilasciate alla Domenica Sportiva, trasmissione Rai di cui è stato collaboratore fino ad oggi, il tecnico romano annuncia: "Gasperini voleva portare la sua idea, ha cercato di portarla avanti a tutti i costi e non c'è riuscito, io cercherò di riportare questa squadra a giocare come sapeva con tutta la sua forza - precisa - credo che bisognerà parlare con tutta la squadra e capire i perchè". Poi prosegue: "L'Inter è una grande squadra, ha avuto una falsa partenza, ora bisogna dare entusiasmo e cambiare marcia, c'è tutto per risollevare questa squadra. Pazzini? Sapete come gioco, per me sono più importanti i giocatori. Cosa vincerà l'Inter? Sapete che a me non piace mai promettere, credo che i ragazzi hanno ancora tanto da dare e lo dobbiamo dimostrare". Poi su Gasperini: "Non ha sbagliato, ha il suo credo calcistico, bisogna dirgli bravo perchè ha tentato il tutto per tutto con le sue idee". Ranieri ha annunciato d'aver firmato un contratto biennale.